OCM Vino Promozione 2019/2020: le scadenze regionali

La lista completa con i decreti regionali

In seguito alla pubblicazione ufficiale del bando nazionale OCM Vino – Promozione sui Mercati dei Paesi Terzi 2019/2020 che abbiamo approfondito nel nostro precedente articolo , in questi giorni le regioni stanno emanando i propri decreti per i progetti a valere su quota regionale.

Ogni organo regionale infatti può apporre leggere modifiche al decreto nazionale. Le aziende intenzionate a presentare un progetto a questo livello  (quindi che coinvolge prodotti vitivinicoli solo dell’area in questione) devono fare estrema attenzione a non confondersi seguendo il decreto errato. Il documento deve essere studiato con scrupolo, perché riporta differenze minime ma significative rispetto a quello nazionale, e queste diversità possono portare a compiere errori.

Per rendere più facile la ricerca dei decreti ed evitare errori che possono compromettere in modo definitivo i progetti abbiamo stilato una lista con le scadenze a livello regionale, collegata ai singoli decreti.

Essendo le pubblicazioni ancora in corso, si tratta di una lista in continuo aggiornamento da tenere monitorata per ricevere tutte le novità.

 

Le scadenze

Data ultima per l’invio delle domande:

Decreti regionali non ancora pubblicati: Friuli Venezia Giulia, Veneto, Liguria, Marche, Basilicata, Regione Autonoma Valle d’Aosta.

LC International può progettare e gestire il progetto OCM Vino – Promozione sui Mercati dei Paesi Terzi 2019/2020, liberando le aziende da tutta la burocrazia ed evitando di commettere errori. Ricordiamo che il bando offre fino al 50% in contributi a fondo perduto per le spese di promozione dei prodotti vitivinicoli all’estero.

Se hai bisogno di chiarimenti circa il bando OCM Vino – Promozione sui Mercati dei Paesi Terzi, non esitare a contattarci senza impegno. I nostri costi di gestione sono i più competitivi sul mercato!

2019-07-22T10:01:43+02:00By |News|